Contrassegni

Come segnalare una fonte radiante

L’area che racchiude una fonte radiante deve essere delimitata, circoscritta e contrassegnata. I contrassegni di “Pericolo Radiazioni” sono triangolari in colore giallo con trifogli e bordi neri conformi alle norme UNI 7545/6.

Targhe rettangolari applicabili sotto i triangoli recano la scritta di identificazione della zona.

I segnalatori luminosi di Pericolo Radiazioni a luce bianca/rossa possono essere di due tipi: a bandiera o a parete. La luce bianca evidenzia le indicazioni del segnalatore, mentre la luce rossa a intermittenza segnala l’emissione di Raggi X.