Pavimenti

Per le schermature Anti-X dei pavimenti sono disponibili due soluzioni: con stesura di lastre di piombo, ove il pavimento debba essere rifatto, o mediante tappeti Anti-X su pavimenti già ultimati, anche con attrezzature installate.

Pavimenti Grezzi

Le lastre di piombo, protette da strati di cartonfeltro bitumato, vengono stese sulla soletta. La sovrapposizione della lastre dovrà essere almeno il doppio dello spessore. Lungo le pareti, le lastre di piombo devono debordare per un’altezza di almeno 5 cm. Così isolato e installato, il piombo può essere ricoperto dal massetto e rifinito con pavimentazione.

Tappeti Anti-X

Si tratta di un composto con anima di piombo, che viene ricoperto con lonoleum calpestabile. L’applicazione viene eseguita mediante incollaggio, previa schermatura delle giunzioni con strisce di piombo sottostante onde evitare fughe.

Per un corretto lavoro è indispensabile che il pavimento sia perfettamente levigato.
Pavimenti Grezzi

Le lastre di piombo, protette da strati di cartonfeltro bitumato, vengono stese sulla soletta. La sovrapposizione della lastre dovrà essere almeno il doppio dello spessore. Lungo le pareti, le lastre di piombo devono debordare per un’altezza di almeno 5 cm. Così isolato e installato, il piombo può essere ricoperto dal massetto e rifinito con pavimentazione.

Tappeti Anti-X

Si tratta di un composto con anima di piombo, che viene ricoperto con lonoleum calpestabile. L’applicazione viene eseguita mediante incollaggio, previa schermatura delle giunzioni con strisce di piombo sottostante onde evitare fughe.

Per un corretto lavoro è indispensabile che il pavimento sia perfettamente levigato.